Tip - UGIdotNET
Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie. Ulteriori informazioni Ok

[Archivio Tip]

 

  • di pubblicato il 24/07/2020

    La console di AWS Elastic Beanstalk non offre un supporto diretto per impostare la variabile di ambiente ASPNETCORE_ENVIRONMENT ma è possibile farlo eseguendo un comando di configurazione, contenuto in un file YAML, successivamente alla creazione della istanza dell'abiente di esecuzione.

  • di pubblicato il 10/07/2020

    Una frequente esigenza delle applicazioni web consiste nella necessità di permettere il download di file statici quali, ad esempio, immagini o file PDF: in casi come questo, il blob storage di Azure è un modo semplice per pubblicare tali file e permetterne il download utilizzando Azure come CDN scaricando quindi il nostro server web, magari on-premises, dall'onere di tale compito.

  • di pubblicato il 30/06/2020

    A partire dalla versione 3.0, l'IO sincrono è disabilitato per default in ASP .NET Core: questo significa che l'utilizzo di tutte le API sincrone produrrà un errore: per risolverlo è possibile usare un workaround per ripristinare temporaneamente la funzionalità originale.

  • di pubblicato il 08/06/2020

    Pubblicare più di una web application all'interno di una singola applicazione Elastic Beanstalk è una opzione utile nei casi nei quali si voglia, ad esempio, creare un singolo pacchetto di deploy che contenga sia l'applicazione di front-end sia la web app che contiene gli endpoint di back-end o, più semplicemente, condividere le risorse (e quindi i costi) computazionali di una singola applicazione Beanstalk tra applicazioni ASP .NET Core differenti.

  • di pubblicato il 14/05/2020

    Blazor è una delle più recenti feature di ASP.NET e, sfruttando la tecnologia standard WebAssembly, permette di scivere applicazioni web client side in C# anzichè Javascript.

    In questo tip andremo a vedere come aggiungere questa tecnologia ad una web application ASP.NET Core già esistente.

  • di pubblicato il 07/05/2020

    Malgrado gli endpoint DocumentDB siano pubblici, per ragioni di sicurezza non è possibile stabilire una connessione diretta da parte di un client che non risieda in un VPC AWS: per connetterci dal nostro PC, quindi, è necessario stabilire un tunnel SSH creando una istanza EC2 posizionata nello stesso security group del cluster e successivamente seguendo le modalità che ci mostreranno come effettuare il tunneling.

  • di pubblicato il 04/05/2020

    Contestualmente all'introduzione al supporto a .NET Core 3.1 per AWS Lambda, Amazon ha aggiornato i template installati da AWS Toolkit al fine di supportare il nuovo serializzatore System.Text.Json (introdotto da .NET Core 3) per i parametri di input ed output della Lambda. Tuttavia, se la Lambda implementa il backend di una skill Alexa che sfrutta il package Alexa.NET, questo genera un'eccezione a runtime

  • di pubblicato il 09/03/2020

    Il template di default dei componenti Blazor utilizza un singolo file per contenere sia il markup sia il codice C#, ma è semplice migrare quest'ultimo in un file ad hoc

  • di pubblicato il 23/08/2018

    La libreria VueJS permette di associare una funzione alla modifica di una specifica proprietà del modello dati della pagina.

  • di pubblicato il 03/04/2017

    Gli Azure WebJobs sono un componente dell'offerta PaaS di Azure e permettono l'esecuzione in background di script o programmi, più o meno complessi, nel contesto di un'applicazione AppService.