Tip - UGIdotNET
Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie. Ulteriori informazioni Ok

[Archivio Tip]

 

  • di pubblicato il 15/03/2022

    In quanto sviluppatori, siamo abituati a maneggiare chiavi, stringhe di connessione, certificati, nomi utente e password quotidianamente. Forse, proprio per la frequenza con la quale maneggiamo queste informazioni a volte può capitare di abbassare la guardia e non dare loro il trattamento che meriterebbero, esponendoci inconsapevolmente a rischi non banali.

  • di pubblicato il 28/02/2022

    Tra le varie feature offerte dagli Azure App Services c'è la possibilità di ospitare uno o più Web Jobs (limitatamente ai piani con sistema operativo Windows), ovvero programmi che vengono eseguiti in background nella stessa istanza dell'App Service. Questi Web Job possono essere avviati, interrotti e gestiti direttamente nell'Azure Portal oppure utilizzando l'Azure WebJobs SDK. Esiste però anche la possibilità di utilizzare delle REST API offerte dal servizio Kudu.

  • di pubblicato il 01/02/2022

    Anche se non è ancora una opzione disponibile out of the box e richiede qualche accorgimento, con i tool CLI è possibile pubblicare una app .NET 6 su Amazon ECS Fargate anche in versione ARM64

  • di pubblicato il 17/01/2022

    Personalizzare un JSON Web Token emesso da Azure Active Directory B2C con informazioni presenti su un sistema esterno è possibile: è sufficiente, infatti, sfruttare le possibilità di personalizzazione offerte dai criteri personalizzati.

  • di pubblicato il 15/06/2021

    Sviluppare applicazioni mobile multipiattaforma partendo da una unica codebase è una tendenza ormai piuttosto consolidata; in questo campo .NET MAUI (Multi-platform App UI) permette di realizzare applicazioni multipiattaforma da una singola codebase ed è l'evoluzione del popolare toolkit Xamarin.Forms.

    In questo Tip vedremo come utilizzarlo con Visual Studio Code.

  • di pubblicato il 01/03/2021

    Response.Write, una delle primitive più classiche di ogni precedente versione di ASP*, è invece assente in ASP.NET Core: vediamo come implementarne un sostituto.

  • di pubblicato il 19/02/2021

    Introdotte nella versione 2.1 di ASP.NET Core, le Razor class library sono una funzionalità che permette di impacchettare una intera parte di una web application all'interno di un progetto esterno. Ad esempio, può essere comodo costruire una intera funzionalità sotto forma di una library e riutilizzarla in progetti differenti: in un caso come questo, però, è utile rendere totalmente autocontenuta la libreria includendovi anche tutti gli asset statici (es: file js, css) ad essa necessari.

  • di pubblicato il 18/01/2021

    Una funzionalità poco conosciuta che riguarda gli Azure App Service è la possibilità di ripristinarli nel caso siano stati cancellati in precedenza.

  • di pubblicato il 23/11/2020

    Docker permette di parametrizzare l'interazione con il container in diversi modi, specificando argomenti personalizzati da utilizzare nelle varie fasi del ciclo di vita del container stesso.

  • di pubblicato il 17/09/2020

    Entity Framework permette di definire agevolmente l'esistenza di relazioni tra 2 entità purchè tra di esse vi sia una singola associazione: in caso contrario, occorre specificare metadati aggiuntivi.